Indovina cos’è?

Il bello di saper cucire, o quanto meno provarci, è quello di realizzare quello di cui hai bisogno, sia in termini di dimensioni che di colori.

La borsa “casetta degli uccellini” che vedete qui sotto, ne è la prova.

Non sarà di certo un capolavoro ma per le mie esigenze, lo è e mi risolve molti problemi…

porta sacchetti rifiuti


Prima di raccontarti quali piccoli problemi risolve questo oggetto, devo raccontarti un pò di cose:

La mia cucina è piccola ma graziosa.
E’ a forma di U e grazie a dei mobili su misura, sono riuscita  a sfruttare tutti gli spazi, ottenendo grandi piani di appoggio per i miei adorati elettrodomestici.

Andava tutto bene fino a quando quasi due anni fa, è arrivata la raccolta differenziata.

Per carità, è giusto farla e farla bene, nel mondo siamo in troppi a consumare ed inquinare però ri-organizzare gli spazi in una cucina piccola non è stato semplicissimo.

Il mobile sotto al lavello che prima ospitava secchi, buste per la spazzatura, detersivi e scorte varie, ora ospita tre secchi diversi, di grosse dimensioni.

Fin qui tutto bene, le mie scorte le ho spostate in garage ma rimaneva il problema delle buste per la spazzatura.

Non essendoci più spazio sotto al  lavello, ho dovuto appendere al muro un vecchio porta sacchetti di stoffa, di quelli classici a forma cilindrica.
Però l’unica parete libera della cucina, è quella in cui è appeso il nostro calendario “familiare” che riassume tutte le esigenze di noi cinque e che viene aggiornato e consultato giornalmente (vaccini, visite mediche, appuntamenti, pagamenti tasse, bollette, mensa…..).

Il mio porta sacchetti oltre ad essere vecchio e mal ridotto, era di quel tipo cilindrico come scrivevo sopra,  che mi obbligava a sollevare il calendario,  ogni volta che lo dovevo consultare, facendomi perdere “quel colpo d’occhio”, che ogni brava family manager deve avere sugli impegni familiari!

Così …..ho preso le misure ed ecco a Voi come utilizzo questa borsa porta sacchetti della spazzatura, con casetta per gli uccellini.

porta sacchetti immondizia

Sinistra: da notare la mia mano che solleva il vecchio porta sacchetti per controllare il calendario;

Destra: da notare il calendario ben visibile a partire dal primo giorno di ogni mese, così come deve essere.

Nella prima foto, non avendo riempito la borsa con le buste per la spazzatura, non si notava che la casetta degli uccellini è aperta.
Da sopra inserisco le buste, dalla casetta le prendo.

Questa è la primissima missione compiuta per casa mia, iniziata con la creazione dei cartamodelli fatti da me per questo progetto.

Un caro saluto e a prestissimo con un nuovo lavoro.
A presto!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...